domenica 21 settembre 2014

Ali di farfalla di Suu Morishita

Oggi vi parlo di uno shoujo uscito recentemente, che fin dal suo esordio in Giappone (dove sta riscuotendo un discreto successo) mi ha incuriosito. Sarà per i disegni graziosi o per i tenui colori ad acquarello delle copertine (che mi ricordano un po' le illustrazioni della Shimura), fatto sta che ho preso il primo volume e... Beh, leggetevi tutta la scheda.


Titolo: Hibi Chouchou (日々蝶々). La Panini ha optato per il titolo italiano Ali di farfalla.

Autore: L'autrice di questo manga è Suu Morishita, e questa è la sua prima opera lunga.

Informazioni: E' un manga serializzato sulla rivista di casa Shueisha Margaret. E' tutt'ora in corso, ed al momento conta otto volumi. Il primo volume italiano è uscito da pochi giorni, per Panini.

Trama: Ecco quella fornita dalla casa editrice: "Per Suiren essere bella è una maledizione. Lei detesta quando i ragazzi la tormentano con le loro inopportune attenzioni. Così, pur di allontanarli, ha finito per diventare fredda e inespressiva, arrivando perfino a non rivolgere la parola ai maschi. Ma con Kawasumi le cose iniziano a cambiare…"



Commento di Yue: Che shoujo stranissimo! Giuro che durante la lettura non riuscivo a capire se lo stavo trovando assolutamente adorabile o irritante. Mi spiego: la protagonista dalla trama sembra fredda e altezzosa, ma in realtà è una ragazza timidissima, calma e taciturna che in tutto il volume dirà due parole in croce (anche se ascoltiamo spesso i suoi pensieri). Ovviamente si innamora del primo ragazzo che sembra trattarla come una persona normale (e non come una bellezza inaccessibile, idolo della scuola), ma anche quest'ultimo è  molto serio, educato e profondamente impacciato con il sesso femminile, quindi siamo di fronte ad una coppia per certi versi goffa e adorabile, ma per altri un filo snervante (con il loro tempismo quanto tempo ci metteranno a dichiararsi? quarantadue volumi? XD) . In compenso, i comprimari dei protagonisti sono simpatici e altrettanto ben caratterizzati, e c'è pure una rivale in amore che è l'esatto opposto della protagonista: chiacchierona, cocciuta e decisa a prendersi Kawasumi (anche se lui non se la fila di striscio). 
Insomma, è uno shoujo che spicca immediatamente nella gran massa di opere di questo genere, ma proprio per questo può scatenare sentimenti contrastanti: far venire gli occhi a cuoricino, come irritare profondamente. Io lo ammetto: l'idea di una coppia così particolare mi intriga molto, e un altro volume o due glielo concedo sicuramente. Non ho mai amato gli shoujo dove i protagonisti si mettono insieme dopo due pagine, ma ho paura che alla lunga, se l'autrice si ostinerà a indulgere con i silenzi e le frasi non dette la frustrazione prevarrà su tutte le cose positive. 

Mah, come al solito farò da cavia e vi farò sapere! XD



P.S: Per la cronaca, ho letto anche il primo volume di Hapi Mari, il josei smuttoso appena uscito per Starcomics. Se qualcuno è interessato a leggere un commento anche su questo, basta dirlo.

27 commenti:

  1. (con il loro tempismo quanto tempo ci metteranno a dichiararsi? quarantadue volumi? XD) ---> e proprio per questo motivo che ho deciso di NON prenderlo XD perchè penso che finirà così XD Magari 42 no ma una 20ina si e per me è troppo :) Sicuramente, come per te, mi hanno colpita tantissimo i disegni ^_^ sono davvero bellissimi e spiccano un casino, tanto che l'altro shoujo che Planet annuncio' insieme a questo (mi pare si intitoli "Crayon Days") usciva praticamente sconfitto, con il classico stile di disegno fotocopia "shoujo" moderno....La Morishita almeno ha un suo (bellissimo) stile personale. Mi piacerebbe molto poter leggere qualche suo volume unico, farò ricerche.

    "Hapi Mari", si ti prego, voglio sapere che ne pensi....si sentiva proprio l'esigenza di un josei-smut uscito da "Petit Comics"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci posso fare niente: gli shoujo dal ritmo "pacato", dove non bruciano le tappe mi sono sempre piaciuti. Una cosa sullo stile "Stand Up!" della Flashbook è l'ideale, ma questo "Ali di farfalla" rischia veramente di andare troppo per le lunghe!

      Io non sono contrario a prescindere ai josei-smuttosi: ne ho letti di molto divertenti e non sempre i josei seri pubblicati su riviste prestigiose si rivelano migliori (fra protagoniste odiose e scene di sesso squallidissime). Non ti dico se il primo volume di Hapi Mari mi è piaciuto...Lo leggerai a breve sul post dedicato ;)

      Elimina
  2. Qualcosa mi dice che mi irriterebbe. Già il fatto che una ragazza bella si fa dei problemi "perché è bella" ha dell'irritante. Insomma io non mi ci identificherei mai a prescindere dal carattere.
    I disegni però mi piacciono. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, se nei prossimi volumi diventa un capolavoro imperdibile sarai la prima a saperlo! XD

      Elimina
  3. Io non amo gli shojo ma questo mi attirava tanto a causa della copertina (spero che le prossime siano più brutte.. ahaha!).
    Mi farai sapere in seguito.. xD
    Magari dovresti fare una rubrica con i manga che continuerai a seguire (e perchè), e i manga che smetterai di prendere (e perchè).. xD

    Di HapiMari ho sempre sentito parlar bene ma poi, dopo aver visto un po' disegni e trame non mi è sembrato così fantastico.. bò.. aspetto sempre il tuo responso! :p

    PS: Sabato ho recuperato tutti i numeri usciti de L'usuraio.. arrivata a casa ho detto ad alta voce "Ora Yue mi deve spiegare dove cavolo devo mettere quest'altro malloppone".. ahahah.. i volumi sono davvero ingombranti e taaaanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maledetta copertina caruccia! Mi faccio sempre fregare XD.
      Scherzi a parte, l'idea della rubrica con i manga che ho deciso di continuare e quelli che invece ho interrotto (dopo aver recensito positivamente il primo volume) era venuta anche a me, e penso proprio che la userò per uno dei prossimi post!

      Nuooooh, mi fai sentire in colpa! Adesso avrò quei quattro volumi ciccioni sulla coscienza -ed ogni mese il peso aumenterà di un volume ;_;- XD

      Elimina
    2. Fra l'altro, in fumetteria ho preso una copia di Anteprima e dentro c'era proprio una "degustazione" del manga Ali di Farfalla con la copertina del primo volume. Siccome mi piace molto mi son detta "questa anteprima del manga la conservo così mi tengo l'illustrazione".. il problema è che tutte le cose che conservo, poi non le trovo più e in effetti, già ieri, non ricordavo più dove l'avessi conservata.. cercherò meglio!
      Se fossi un cane che nasconde gli ossi sarei morta di fame da un pezzo!

      Per quei quattro volumi de L'usuraio ho trovato un posticino.. il problema saranno i successivi.. già per Rainbow sto avendo un mucchio di problemi.. ahahah! Povera me!

      Elimina
    3. Io ho avuto dei seri problemi con la nuova edizione di Ken il Guerriero, che usciva in edicola settimanalmente! Ogni volta dovevo cercare un posticino libero ed è andata a finire che ho tutti i volumi sparsi qua e la in più posti. Quando mi deciderò a rileggerlo sarà un dramma ritrovarli tutti, me lo sento!

      Elimina
  4. Il disegno sembra molto carino, ma non penso faccia al caso mio. In generale lo shojo non mi alletta e, quando si tratta di storie incentrate solo sulla storia romantica, preferisco siano sulla decina di volumi, altrimenti comincio a spazientirmi XD Magari vedo come prosegue, onde evitare di beccare un altro Kimi ni Todoke.
    Concordo con Hisoka riguardo il problema della protagonista che mi ricorda vagamente quello di Ao Haru Ride (di cui ho visto solo il primo episodio però). Non cerco sempre di immedesimarmi nei protagonisti, anche perchè se un autore è bravo riesce a far immedesimare anche in un cespuglio in pantofole con il complesso di edipo, però ho paura che questa qui mi irriterebbe proprio XD

    Anche io sono curiosa di leggere il commento ad Hapi Mari! Il mio unico approccio con uno smut è stato deleterio (Honey x Honey Drops, regalatomi in fumetteria)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo che è stato deleterio! HxH Drops (da quel poco che ho visto e letto) mi è parso disgustoso, fra molestie sessuali e compagnia varia. Ma ogni tanto, un josei smut, con personaggi adulti e situazioni divertenti non mi dispiace (vedi i manga di Yuki Yoshihara, anche se quelli belli non sono mai arrivati in Italia).

      Elimina
    2. Le mie impressioni combaciano perfettamente con le tue XD
      Mi segno questa autrice, tanto leggo anche scans senza problemi ;) Anche per capire meglio in cosa consiste questo genere senza cadere in finti hentai XD

      Elimina
  5. Secondo me fanno bene ad usare i titoli italiani (anche se magari ci metterei poi il titolo originale in giapponese) per cercare di attirare qualche lettore in più. Immagino quanto possa essere frustrante per un ragazzino (ma anche per un adulto che non segue le uscite nipponiche) entrare in fumetteria e non capire nulla dei titoli sul bancone ^^

    In ogni caso sembra carino, tengo presente per il futuro, se non diventa di mille volumi (e non diventa Beautiful) posso farci un pensierino :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensa anche ai poveri fumettari! Per dire, la mia va in crisi anche solo a pronunciare un titolo in inglese, figuriamoci in giapponese XD

      Se si mantiene carino ve lo farò sapere! :)

      Elimina
  6. Farò da cavia anch'io, visto che l'ho preso ieri in edicola :-D
    Copertina irresistibile!!! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo, così mi fai compagnia! XD

      Elimina
    2. Un allevamento di cavie.. xD

      Elimina
    3. Che carino!
      E' una cosina, ma l'ho trovato delizioso, mi è piaciuto proprio ^^
      Anche se, onestamente, se dovesse durare più di un "tot" non so come potrebbe mantenere questo tasso di "deliziosità"...
      Niente di particolarmente originale, direi, ma... sì, carinissimo! :)

      Elimina
  7. Io ne avevo letto tempo fa i primi capitoli e... sono completamente d'accordo con Yue, solo che a me a tratti faceva pensare "oh che carino" e altre volte "ma che p*lle".
    Molto meglio Stand Up per quanto mi riguarda, anche graficamente, nonostante la Morishita sappia il fatto suo ;)
    Un po' come la Yamamori, quella della Stella cadente. A proposito Yue, l'hai proseguito questo manga? Com'è?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della stella cadente parlerò in uno dei prossimi post! ;)

      Elimina
    2. Non vedo l'ora perché mi sembra interessante (anche se odio a morte le love story tra studentessa e professore >-<)

      Elimina
  8. Comunque non lo acquisterò, non è uno shoujo memorabile, anzi secondo me a molti farà anche sbadigliare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è uno shoujo memorabile, ma per certi versi è innegabilmente insolito!

      Elimina
    2. Mmm non so quanto effettivamente, visto che comunque prima di questo c'è stato Arrivare a Te che, per quel poco che ne ho letto, mi ha colpito di più x'D

      Elimina
    3. Vero, ma in Arrivare a te il protagonista maschile è l'amicone di tutti, ed è tutt'altro che impacciato.

      Elimina
  9. Devo ammettere che sto andando completamente nel verso opposto rispetto a quanto avevo dichiarato nel mio post sugli annunci del Napoli Comicon, tra cui c'era anche questo. Infatti non ho ancora preso un volume di quelli usciti fino ad ora ( come per esempio Valmont della Saito), forse perché sento di avere troppe serie in corso e spero di finirne qualcuna prima. Comunque secondo fino ad ora nella categoria shoujo moderni nessuno batte Kimi ni todoke, insomma ci hanno messo solo 18 volumi per darsi il primo bacio XD. Ali di farfalla aveva attirato anche me per le copertine dai toni pastello e i disegni dal tratto delicato, ma aspetterò di leggere i tuoi sviluppi prima di lanciarmi nell'acquisto. In fin dei conti è ancora in corso in patria e non si può ipotizzare di quanti volumi sarà composto, non vorrei trovarmi davanti all'ennesimo shoujo che si trascina senza giungere mai a risultati concreti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti quest'opera è stata associata a KnT da più di una persona!

      Elimina
  10. Lo avevo visto in fumetteria, e stavo per comprarlo prima di controllare su BU e notare che erano 8 volumi ancora in corso... decisamente non voglio rischiare di cominciare un'altra serie lunga XD comunque no so, la protagonista non mi ispira un granché (soprattutto per tutta la storia della "bellezza inaccessibile"), ma i disegni sono davvero il mio tipo. Magari mi leggo le scans e poi lo compro quando la serie è conclusa, se mi piace.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...